pubblicazioni

Campus Symbiosis su The Plan n.128

Esce oggi su un numero dedicato all’educazione della rivista di architettura internazionale THE PLAN (n.128/2021) la nuova puntata della rubrica “Viaggio in Italia” a cura del critico Valerio Paolo Mosco, intitolata “Il comportamento idoneo dell’architettura”, che racconta la realtà del nostro studio e in particolare il progetto del Campus Symbiosis della ICS Milan International School nell’innovativo distretto di Covivio in Porta Romana a Milano, inaugurato a gennaio.

Questo progetto, iniziato nel 2018, è stata per noi una esperienza nuova – non avevamo mai progettato una scuola – e particolarmente intensa, anche perché ci ha portato fortunatamente più volte a poterci interfacciare con le generazioni che animano ora l’edificio. Nel 2019 infatti, quando già il progetto era già avviato, abbiamo partecipato a diversi workshop per raccogliere contaminazioni e suggestioni direttamente dalla dirompente fantasia dei bambini.

A gennaio gli studenti della ICS Milan Fontanili, dall’asilo alla scuola media, ci hanno spiegato come avrebbero voluto che fosse la loro scuola ideale, e in particolare quali attività avrebbero voluto poter svolgere nelle terrazze e nel playground esterno. A maggio invece abbiamo invitato presso in nostro studio i ragazzi di due licei milanesi, Vittorini e Volta, oltre a studenti dell’ultima classe della scuola media di ICS Milan, e li abbiamo fatti riflettere in gruppi eterogenei sulle qualità ideali delle spazialità interne (aule, corridoi, ingresso, mensa, palestra). Da collage fantasiosi e poster affollati di post-it, è emerso il desiderio di una scuola digitale e interattiva, con colori naturali e spazi per usi informali, da poter frequentare anche oltre l’orario di lezione. Nel  dicembre 2019 abbiamo guidato alcuni degli attuali studenti di ICS Milan a visitare il cantiere, e con un entusiasmo per nulla smorzato dalla pioggia intensa hanno issato le bandiere sull’edificio arrivato al tetto. Due mesi dopo, il Covid ha stravolto le nostre vite, ma grazie alla collaborazione di tutte le realtà coinvolte, il cantiere è stato portato a termine.

Il 7 gennaio 2021 questa scuola, un prototipo contemporaneo di edificio scolastico multi generazionale con un programma internazionale improntato al design approach, ha aperto le sue porte. Con l’inizio delle attività scolastiche si è quindi chiusa la nostra attività. Noi però consideriamo questa “fine” ogni volta come l’inizio di un processo nuovo, per noi interessante quanto quello della costruzione materiale: quello dell’osservazione dell’adozione dell’edificio da parte della città, che lo accoglie e lo ammette nella sua vita complessa e stratificata, e quello dell’inizio della vita stessa degli utenti che lo vanno ad animare. Noi cerchiamo sempre, con la nostra architettura, di immaginare comportamenti, attivare domande superflue, occasioni impreviste; e questa volta ancora di più, nella nostra prima scuola, opportunità inaspettate per le generazioni del futuro che abbiamo potuto accompagnare per mano nella crescita di un progetto che è stato corale.

Gianandrea Barreca, Giovanni La Varra

photo credits: Barreca & La Varra, ICS Milan, Ugo De Berti

GUARDA IL PROGETTO

VAI ALLA PAGINA PRESS

SFOGLIA LA PUBBLICAZIONE