Giovanni La Varra

Architetto, nato a Milano (1967). E’ dottore di ricerca in pianificazione territoriale.

Dal 2014 è Professore Associato di Progettazione Architettonica all’Università di Udine. Ha insegnato Composizione e Progettazione Urbana alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, e Urbanistica alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Statale di Milano. L’attività di ricerca presso il Politecnico di Milano ha visto la sua partecipazione con ruolo di coordinamento alle ricerche relative al progetto Metrobosco (promosso dalla Provincia di Milano), alla ricerca Milano. Cronache dell’abitare (Bruno Mondadori, 2007) e allo studio di fattibilità per il recupero del quartiere Sant’Elia a Cagliari (per conto di AREA, Cagliari). Ha curato l’esposizione Post It City, una ricerca sulle forme temporanee e autorganizzate di uso dello spazio pubblico, promossa dal Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (catalogo CCCB 2008). Con l’agenzia di ricerca Multiplicity ha promosso e realizzato ricerche e installazioni sulla condizione urbana contemporanea, come USE-Uncertain States of Europe (una ricognizione sul futuro del territorio europeo esposta a Bordeaux 2000, Bruxelles 2001, Tokyo 2002, Milano 2002) e Solid Sea (una ricerca sul Mediterraneo presentata a Documenta XI-Kassel 2002 e esposta a Vienna, Berlino e Rotterdam).

Inizia la sua attività professionale nel 1994 e nel 1999, con Gianandrea Barreca e Stefano Boeri, fonda Boeri Studio. Nel gennaio 2008 insieme a Gianandrea Barreca dà vita allo studio professionale Barreca & La Varra. Dal 2009 al 2011 ha fatto parte dell’ufficio di piano Expo Milano 2015.

Ha pubblicato articoli, saggi e recensioni su Casabella, Domus, Abitare, Territorio, Urbanistica, Il Sole 24 ore, Urbanistica quaderni, Paesaggio urbano e Arch’it. Nel 2012 ha pubblicato con Gianandrea Barreca Barreca & La Varra. Questioni di facciata – A matter of façade per Skira editore, e il romanzo Case minime (Robin editore). Dal 2013 al 2014 è curatore della rubrica Italian compilation su Abitare online, e dal 2015 è vicedirettore della rivista Viceversa. Nel 2016 ha curato il volume Architettura della rigenerazione urbana. Progetti tentativi, strategie, edito da Forum (Udine).